Magazzino 47

Contro il razzismo istituzionale, diritti sociali per tutti e tutte

0 0
Read Time:3 Minute, 47 Second

Contro il razzismo istituzionale, diritti sociali per tutti e tutte

Sabato 14 ottobre ore 14.30 – Largo Formentone, Brescia

MANIFESTAZIONE in occasione della “Marcia per l’accoglienza e la cittadinanza”

Violenza e morte programmata lungo le frontiere, per reprimere e selezionare le persone in movimento dagli epicentri del saccheggio economico e del collasso eco-climatico globale, i e le migranti che lottano per una vita degna sfidando il regime dei confini, del privilegio razzista e di classe. read more

Read more

BRESCIA: PICCHETTO ALLA TNT AUTISTI E FACCHINI BLOCCANO GLI INGRESSI

0 0

Read Time:28 Second

facchini-picchetto-tntLa lotta della logistica riparte con forza a Brescia.

Attorno alle 5 di questa mattina, mercoledì 18 dicembre, si è formato un picchetto composto da decine di lavoratori della TNT in via Stassano,  nella zona industriale ovest di Brescia.

Sbarca quindi anche a Brescia la lotta dei lavoratori della logistica: facchini e autisti, ex iscritti alla Cgil ora passati al SiCobas, protestano per il mancato pagamento degli straordinari, la mancata indennita’ di malattia e di TFR.

Inoltre quelli che hanno cambiato tessera sindacale hanno ricevuto la lettera di licenziamento. read more

Read more

CORTEO REGIONALE PER IL DIRITTO ALLA CASA

0 0

Read Time:52 Second

994381_700953806589913_188478120_nSABATO 30 NOVEMBRE 2013

PER RAGGIUNGERE IL CORTEO REGIONALE A MILANO
PER UNA SOLA GRANDE OPERA: CASA E REDDITO PER TUTT*! #30N

Comitato contro gli sfratti, csa Magazzino 47, Kollettivo Studenti in Lotta, Collettivo Universitario Autonomo invitano tutte e tutti alla partecipazione:

>>APPUNTAMENTO A BRESCIA ORE 12.45 STAZIONE FS<<

La #sollevazione continua nei territori! Assediamo la regione Lombardia

####################################

CORTEO REGIONALE PER IL DIRITTO ALLA CASA
Sabato #30Novembre ore 15 Largo Cairoli, Milano
Contro chi governa speculando sulla crisi cancellando diritti e devastando territori #ASSEDIAMO LA REGIONE LOMBARDIA

 

Read more

#19OTTOBRE: PARTENZE DA BRESCIA PER LA SOLLEVAZIONE GENERALE DI ROMA

0 0

Read Time:1 Minute, 0 Second

19ottobreGiornata di sollevazione generale del #19ottobre a Roma con assedio ai palazzi dell’austerity.

Un’unica grande opera: casa, diritti e reddito per tutte e tutti!

PARTENZE DA BRESCIA – csa Magazzino 47, Kollettivo Studenti in Lotta, Collettivo Universitario Autonomo, Associazione Diritti per Tutti, organizzano la trasferta a Roma per partecipazione di sabato #19ottobre a Roma.

La trasferta avverrà CON il treno E CON i pullman.

La trasferta CON il TRENO e pensata per chi vorrà tornare da ROMA domenica partecipando così alla lunga serata di assedio all’austerity.

La trasferta CON i PULLMAN, invece, per chi vuole invece rientrare già sabato in tarda serata.

COSTO SOTTOSCRIZIONE, SIA PER IL TRENO CHE PER I PULLMAN, E’ DI 15 EURO A TESTA.

PER PRENOTAZIONI  è necessario chiamare al più presto RADIO ONDA D’URTO (03045670), specificando la propria preferenza, se TRENO o PULLMAN.

+++Tenetevi informati su orari della partenza e eventuali cambi di programma ascoltando RADIO ONDA D’URTO o controllando il sito www.radiondadurto.org+++

Lunedì 14 ottobre, alle ore 21 al Magazzino 47 di via Industriale, 10 a Brescia, si terrà un’assemblea APERTA A TUTTE E TUTTI per lanciare la partecipazione e definire gli ultimi dettagli della trasferta.

Share





Facebook







Twitter



read more

Read more

SOLIDALI E COMPLICI CON GLI IMPUTATI DEL PROCESSO PER I FATTI DEL 28 MAGGIO 2012: INFEROCITI CONTRO LE INGIUSTIZIE SOCIALI.

0 0

Read Time:4 Minute, 3 Second

piazza-loggiaPresso il Tribunale di Brescia è in corso un processo a carico di 18 militanti di diverse realtà antagoniste. Diciotto persone che negli ultimi anni hanno contribuito a rendere Brescia una città che vive le strade e le piazze, che lotta per i diritti sociali, che alza la testa contro lo sfruttamento, il razzismo e le politiche lacrime e sangue. Il processo si riferisce ai fatti del 28 Maggio 2012 avvenuti in città: in quell’occasione, con giustificazioni inaccettabili e pretestuose quali la presunta incapienza della piazza, la Questura vietò al corteo antagonista e antifascista di raggiungere Piazza della Loggia, dove si svolgeva la commemorazione ufficiale della strage fascista e di Stato del 1974. Il corteo, deciso ad affermare il proprio diritto a partecipare ad una giornata così importante per la nostra città ed a contestare l’allora ministro degli interni Anna Maria Cancellieri presente in piazza per l’occasione, dichiarò da subito di non accettare questo divieto; per questo motivo la Questura ordinò due volte ai reparti celere di caricare la manifestazione, composta prevalentemente da giovani e giovanissimi: prima con una carica molto violenta in corso Matteotti, sul percorso autorizzato; dopo in largo Formentone, all’imbocco di piazza Loggia, dove uno sbarramento di Polizia, Carabinieri e transenne cerca invano di impedire il passaggio al corteo.

Una ricostruzione assolutamente falsa della giornata, costruita ad hoc dagli agenti della DIGOS, e l’appoggio della procura della Repubblica, hanno reso possibile l’inizio delle udienze preliminari di questo iter giudiziario.

Read more