MAGAZZINO 47 SENZA CASA? MAGAZZINO 47 OVUNQUE! OCCUPAZIONE NUOVO CINEMA ASTRA!

0 0
Read Time:3 Minute, 10 Second

La giunta comunale Rolfi-Paroli vuole sgomberare il centro sociale Magazzino 47. Vuole eliminare un’importante realtà sociale attiva a Brescia da 18 anni, una comunità politica aperta, libera e del tutto indipendente da partiti e istituzioni. Come sempre per chi sta al potere l’indipendenza che cresce nella società è una minaccia e un pericolo.

Ma forse è utile ricordare a chi si illude di poter cancellare il centro sociale autogestito di Brescia che in città non mancano certo edifici e spazi inutilizzati da riaprire, da rendere pubblici, da riconquistare come beni comuni finalmente sottratti alla speculazione. Ciascuno di questi luoghi è motivo e occasione per affermare con certezza che Magazzino 47 continuerà ad esistere in ogni caso.

E alla faccia di politicanti falliti alla ricerca di un falso problema dietro il quale nascondere le questioni vere che loro contribuiscono ad aggravare anche a Brescia: precarietà, sfratti, esclusione sociale, razzismo, devastazione ambientale. Nella città di Paroli e Rolfi abbondano discriminazioni odiose (come i bonus che la giunta ha ripetutamente cercato di riservare ai soli neonati figli di genitori italiani) e divieti assurdi (come l’ordinanza “coprifuoco” che aveva ridotto gli orari di chiusura serale di una parte dei locali pubblici del centro storico, poi dichiarata illegittima dal Tar di Brescia).

Magazzino 47, invece, rimette a disposizione di tutti immobili da anni inutilizzati e lasciati al degrado, proprio per trasformarli in spazi vivi, in luoghi di incontro e di socialità non assoggettata alla legge onnivora del mercato e del profitto. Qualcuno nelle stanze di palazzo Loggia si è messo in testa di attaccare lo stesso diritto ad esistere del dissenso e dell’opposizione sociale a Brescia. Perché Magazzino 47 è luogo importante di incontro e supporto per gli studenti, i migranti, i lavoratori, per tutti gli uomini e le donne che vogliono affermare e difendere i diritti sociali e i beni comuni messi sotto attacco dal potere politico ed economico, dalla dittatura della finanza e da decenni di neoliberismo. Soprattutto in questo periodo, l’amministrazione comunale esige che Brescia sia città-vetrina, con il centro storico trasformato in centro commerciale. Lo shopping natalizio è sacro e deve essere inviolabile. Anche se la realtà della crisi del capitalismo più grave di sempre l’ha ridotto a lusso accessibile solo ad una minoranza, con tutti gli altri messi a guardare e non toccare.

I desideri che esprime Magazzino 47 non sono merci da comprare nei negozi. E se lo fossero Paroli e Rolfi ne vieterebbero la distribuzione. Perché sognamo ed esigiamo diritti e reddito per tutti e tutte, contro la precarietà e i tagli che ci vengono imposti. Perché la crisi deve pagarla chi l’ha provocata. Perché la dittatura della finanza è mortale e deve finire. Perché chi predica tagli, privatizzazioni, flessibilità e sacrifici ha già fallito, non è la soluzione ma parte determinante del problema. Perché le nostre vite non sono in debito.

Vogliamo il nostro presente e il nostro futuro! Davvero il vice-sceriffo Rolfi pensa che il centro sociale Magazzino 47 se ne starà a guardare mentre si tenta di buttarlo fuori di casa? Sul diritto ad esistere non si fanno compromessi.

Il diritto ad esistere lo si difende e basta. Fino all’ultimo respiro. E NON E’ CHE L’INIZIO…

Flyer dell’iniziativa

Rassegna stampa:
Radio Onda d’Urto – IO VOGLIO SPAZIO! DIFENDO MAGAZZINO 47! OCCUPATO IL CINEMA ASTRA!
Info Aut – “Magazzino 47 ovunque!”. Occupato l’ex cinema Astra
Brescia Oggi – Nella giornata dello shopping il Magazzino occupa l’ex Astra
Giornale di Brescia – Magazzino 47, occupato il cinema Astra
Ansa – Occupato dal centro sociale Magazzino 47 ex cinema a Brescia
Qui Brescia – Magazzino 47: occupato il cinema Astra
BSNews.it – I militanti del Magazzino 47 occupano l’ex cinema Astra
Il Giorno – I ragazzi dei centri sociali occupano l’Astra
Corriere della Sera – Il Magazzino 47 occupa il cinema Astra

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%