Solidarietà al Centro Sociale 28 Maggio

cs28maggioEsprimiamo la nostra solidarietà ai compagni e alle compagne del Centro Sociale 28 Maggio di Rovato che nella notte di sabato scorso è stato oggetto di un grave danneggiamento da parte di “ignoti”.

Ben conosciamo queste squallide pratiche, avendone subite nel corso degli anni, e non è difficile leggerne una chiara matrice fascista. Non ci hanno mai intimorito e crediamo non lo saranno nemmeno compagni e compagne del 28 Maggio.

I “fascisti del nuovo millennio” non sono poi così diversi da quelli passati: servili col potere e vili nelle pratiche.
Questo ed altri episodi, ci ricordano però che contro il fascismo non bisogna abbassare la guardia. E in questi giorni il pensiero non può che andare a Dax, di cui a breve ricorderemo amaramente il decennale dell’assassinio per mano fascista.

Oggi come ieri, per combattere il fascismo è necessario essere nelle scuole, nelle piazze e nei luoghi di lavoro, contro il razzismo e nei conflitti sociali.

csa Magazzino47