4.03.2016 SULLO SGOMBERO DI VIA MARSALA

0 0
Read Time:3 Minute, 12 Second

via marsalaLo sgombero della casa dei rifugiati di via Marsala 40 a Brescia eseguito questa mattina, venerdì 4 marzo 2016, senza alcun preavviso da uno spropositato contingente di polizia e carabinieri in assetto antisommossa, è un atto spregevole e vigliacco, compiuto nel nome di una legalità astratta, nemica dei più elementari bisogni e diritti di qualunque persona, come l’avere il tetto di una casa sotto il quale ripararsi. E’ violenza tanto più oscena e intollerabile in quanto colpisce persone alle quali è stato riconosciuto in Italia, per i loro dolorosi percorsi di vita nei Paesi di provenienza, lo status di titolari di protezione internazionale o di permesso di soggiorno per motivi umanitari. read more

Read more