Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Pranzo sociale benefit spese legali – In ricordo di Franca

16 Febbraio • 13:00 - 17:00

DOMENICA 16 FEBBRAIO 2020 ore 13.00
CSA MAGAZZINO 47 – Via Industriale, Brescia
PRANZO SOCIALE BENEFIT PER LE SPESE LEGALI – In ricordo di Franca
*************************************************************************************
Le amiche e gli amici affezionat* insieme a compagne/i organizzano un pranzo sociale in ricordo di Franca, compagna dell’Associazione Diritti per tutti, di Non una di meno – Brescia e Magazzino 47 che ci ha lasciat* lo scorso settembre.
Ci sediamo a tavola tutte/i insieme domenica 16 febbraio, data vicina a quella del suo compleanno (18 febbraio), per ricordarla e festeggiarla insieme sostenendo le lotte per le quali fino all’ultimo ha donato il suo generoso contributo.

Dalle ore 13.00 sarà servito a tavola il seguente menù:

ANTIPASTI:
– Bruschetta con burro e alici e bruschette con famosa peperonata di Franca
– Puntarelle
– Crema di zucca con cavolino e acciughe
PRIMO:
Pasta con colatura d’alici
SECONDO:
Manzo all’olio con polenta
DESSERT:
– Vov
– Cheese cake al bicchiere

* Alternativa vegetariana e vegana:
Antipasti senza acciughe
Pasta aglio e olio
Polpettone di ortaggi

Sottoscrizione minima 20 euro a persona.
Acqua, vino e caffè sono compresi.

Per maggiori informazioni e per prenotare chiamare Radio Onda d’Urto allo 030-45670!

“ll vov, la peperonata, Franca Cibazia, i tarocchi, Inzino,le cascate, la Bosnia, la Puglia, i traslochi, “leggimi chi è, non ho gli occhiali” e per contro “pronto, chi sei? Non ho gli occhiali” , e i mercatini e la benna sempre carica, e la Franca baby sitter e la Franca dog sitter e la Franca taxi driver, e le trasferte in pullman.. “porto io i panini”,
e le insalate di parole, e mercato 47, e devo prendermi degli spazi per me ma venerdì però domani c’è l’assemblea di non una di meno, degli antisfratto, degli antifa, e ti presto la macchina, e ti porto io, e gli amori impossibili e un nuovo mondo è possibile, e la radio, e la libreria e le magliette, e il tuo sessantesimo, e le ghignate con le lacrime, e a volte solo le lacrime, ma fa niente…perché si vive forte da queste parti, e…Franca è senza confini, Franca è Franca, vogliamo fare festa con te, per il tuo compleanno, come piacerebbe a te, in tanti, a gozzovigliare, a tirare su qualcosa per le tante cose a cui tenevi, anzi per le tante persone a cui tenevi.

Ma soprattutto, diciamo la verità, abbiamo bisogno di parlare di te per fare finta che tra poco torni, Franchina.”

Dettagli

Data:
16 Febbraio
Ora:
13:00 - 17:00